Uno spettacolo di 1 ora 50 min (senza intervallo)

La prima ha avuto luogo il 4 ottobre 2012

R. Strauss

Un discorso sull'arte

 

Scenografia, costumi : Viktor Gherassimenko

 

Grafica computerizzata, animazione: Daniil, Gherassimenko, Roman Kulighin, Sergej Savko

1/6

Come scegliere tra due uomini? Proponendogli di comporre un'opera lirica? Chissà! ... È così che si è comportata Madeleine la contessa, il personaggio principale dell'opera «Capriccio» di Richard Strauss. Insieme a suo fratello, un giovane conte, la contessa riceve ospiti; artisti venuti a fare una prova dello

spettacolo che verrà rappresentato in occasione del compleanno della contessa che ama tantissimo l'arte. Tra loro c'è Olivier, un poeta, Flamand, un compositore, La Roche, direttore di un teatro che si dedica alla regia del futuro spettacolo, e Clairon, un'attrice drammatica conosciuta. Nel tempo libero tra le prove

mangiano, bevono e discutono d’arte con passione. Il poeta e il compositore lottano per il cuore di Madeleine. Peggio ancora, sono rivali non soltanto in amore ma anche in arte. Ciascuno pensa che la sua arte sia più importante di quella dell’altro. Per risolvere la disputa, la contessa ordina a Olivier e Flamand

di comporre un'opera in cui entrambi devono descrivere sé stessi e la situazione, sarà lei a decidere come finirà l'opera annunciandolo l'indomani. Quale sarà la sua decisione? Quale sarà la scelta di Madeleine?

«Capriccio» è un'opera unica, ciò che conferma la sua natura, la sua definizione: è una «conversazione per musica». Anche il nostro spettacolo sarà unico con la sua combinazione di una musica intellettuale e una scenografia sontuosa, una storia semplice e un'interpretazione complessa... Cercheremo di 

trovare la soluzione a questo eterno problema: è nato prima l'uovo o la gallina, l'arte drammatica o musicale? Faremo questo con l'aiuto di diversi linguaggi teatrali contemporaneamente. Una scenografia metaforica, delle installazioni video, caratteri della maschera, 

Штраус называл свое «Каприччио» «леденцом для знатоков». Дотошный любитель оперного искусства сумеет распознать

в творении Штрауса цитаты и намеки на музыку Рамо, Купе-рена, Глюка, Верди, Вагнера и, конечно же, самого Штрауса, создавшего этот увлекательный музыкальный коктейль. «Каприччио» — это настроение, каприз, причуда, внезап-ная идея, остроумное высказывание большого художника, резюмирующего еще раз опыт долгой жизни» (Э. Краузе).

Che cosa succede dietro lo specchio, nel fondo del cuore della donna innamorata, pieno di arte? La risposta verrà svelata alla fine dello spettacolo». (Alla Cepinoga)